Zeelensky abbandonato dai generali ucarini
Se ti piace l'articolo, condividilo

Il presidente di Kiev Volodymyr Zelensky «sta per essere abbandonato dai suoi stessi generali e presto ci sarà una volta in Ucraina» è questa l’indiscrezione che circola nella parte orientale del Paese, specialmente nel Donbass, dove le truppe russe avanzano sempre di più.Tra i soldati del leader di Kiev Zelensky, in particolare tra quelli che stanno a capo delle operazioni militari contro la Russia, ci sarebbe un grande malcontento. Malcontento che potrebbe presto portare gli stessi militari, e soprattutto i generali, ad allontanarsi dall’ex attore comico

Molti dei maggiori generali ucraini avrebbero, secondo le voci che circolano direttamente dal Donbass, già preso le distanze da Zelensky. A non piacere sembra essere il modo in cui il capo dell’Ucraina starebbe gestendo questa guerra. Ma non solo. Secondo quanto riporta Liberoquotidiano.it, gli alti gradi militari di Kiev non avrebbero più dubbi: «I russi stanno tentando si entrare a Severodonetsk». “Non ce la facciamo“, sembra essere lo sfogo.

Se nasci comico, morirai tale…..

La frase emblematica che sembra girare in Ucraina, proprio sul campo di battaglia è: «L’esercito di Mosca è in vantaggio». Sembra quindi che siano gli stessi ucraini ad ammettere, per la prima volta, la superiorità del Cremlino giunti a questa fase del conflitto. Siamo vicini quindi a un momento di svolta? Stando a ciò che riportano le indiscrezioni ucraine, sembra proprio di sì. La guerra tra Kiev e Mosca potrebbe dunque, proprio nei prossimi giorni, e alla luce di tali dichiarazioni, avviarsi verso una conclusione. E potrebbe essere, data la presunta situazione, proprio Vladimir Putin a vincere.

Intanto il portavoce del Cremlino Dimtry Peskov ribadisce: «Stiamo aspettando che Kiev accetti le richieste e – spiega Peskov – l’Ucraina di Volodymyr Zelensky sviluppi la reale consapevolezza della situazione di fatto. Insomma – scrive Il Giornale d’Italia – la situazione reale che esiste», conclude.

Fonte: LA PEKORA NERA

Ucraina: l’ex comico Zelensky abbandonato dai generali ucraini?