vaccini bivalenti
Se ti piace l'articolo, condividilo

AIFA approva la dose di richiamo con i vaccini bivalenti Comirnaty e Spikevax

Il 5 settembre 2022 il Comitato Scientifico-Tecnico (CTS) dell’AIFA ha dato il via libera all’utilizzo dei vaccini bivalenti Comirnaty e Spikevax, recentemente approvati dall’EMA come dosi di richiamo per persone dai 12 anni in su.

👉In termini di sicurezza, i dati disponibili non differiscono dal vaccino monovalente originale.

La dose di richiamo è disponibile per tutti i soggetti coperti dall’indicazione autorizzata e può essere somministrata dopo almeno tre mesi dal completamento del ciclo di vaccinazione primaria o da una eventuale dose di richiamo già ricevuta.

Il CTS ha sottolineato che la dose di richiamo è fortemente raccomandata alla popolazione a più alto rischio di sviluppare malattie gravi, vale a dire le persone che hanno fattori di rischio e quelle con più di 60 anni.

Tutte le altre persone possono comunque essere vaccinate con la dose di richiamo su consiglio medico o a scelta individuale.

Fonte: AIFA

Seguici anche sui nostri social

Telegram Sfero Odysee logoexit
Vaccini bivalenti Comirnaty e Spikevax
Tag: