Valerio Malvezzi e la possibile caduta dell'UE
Se ti piace l'articolo, condividilo

Si intravedono i primi segnali

Oltre i 200 miliardi contro il caro gas, il governo tedesco ha istituito altri fondi per un totale di 360 miliardi di debito aggiuntivo per il solo 2022. Questi fondi speciali non creano trasparenza in quanto permettono alla Germania di rimanere dentro i paletti europei del deficit attingendo però a una sorta di budget ombra. In pratica, la diligente Germania farebbe un falso in bilancio. Questo è un articolo tratto da Milano Finanza, ‘Caso Germania: la misura alimenterebbe un debito insostenibile fuori bilancio’. I 200 miliardi? Falso in bilancio. Secondo la Corte dei Conti federale, lo stanziamento contro il caro gas tramite un fondo speciale elude il controllo parlamentare e il controllo europeo. L’opposizione, nel 2022: debiti per 360 miliardi

Il maxi piano tedesco, come spiega Milano Finanza, non piace né all’Unione Europea, né ai Paesi membri e neanche in patria. Tant’è che ci sono delle critiche feroci. In poche parole l’Unione Europea sta mostrando tutta la propria debolezza politica prima di tutto, perché prima di tutto non si può andare come cani sciolti su una problematica che è quella evidentemente più grave di questo momento, cioè il fatto di proteggere dal caro gas, dal caro prezzo che si è determinato per cause che tutti conosciamo. Come dico da anni il problema fondamentale dell’Unione Europea è che è soltanto un’unione monetaria, attorno a una moneta senza Stato che si chiama euro.

Fonte: Valerio Malvezzi (RADIO RADIO TV)

Malvezzi: L’UE cadrà per mano della Germania?
Tag: