Italia in economia di guerra
Se ti piace l'articolo, condividilo

Questo è quello che accadrà nel prossimo futuro: iniziamo ad abituarci a blackout e cali energetici,all’economia di guerra.

E’ una situazione a cui dovremo abituarci il prossimo inverno, in cui vedremo continui blackout colpire ogni città. Perché accadrà? Perché ci stiamo avviando verso un’economia di guerra. Il premier Mario Draghi, per rispondere ai diktat imposti dalla folle amministrazione statunitense guidata da Biden, ci sta trascinando tutti verso un’economia di guerra.

Ci saranno blackout per mancanza di energia, ci sarà il caro petrolio, ci saranno prezzi esorbitanti delle bollette, molte aziende manifatturiere non potranno più andare avanti. Si tratta di aziende dove la minima variazione del costo dell’energia ha delle ripercussioni enormi su tutto il ciclo produttivo: stiamo per consegnare al fallimento quasi certo il 70% delle aziende italiane della manifattura, quelle considerate “energivore”, cioè richiedenti enormi quantità di energia del ciclo produttivo. Parliamo della maggioranza delle piccole e medie imprese italiane

Fonte: RADIO RADIO TV

Incombe l’economia di guerra?
Tag: