NOVAVAX
Se ti piace l'articolo, condividilo

NOVAVAX dovrà riportare un avviso di effetti collaterali cardiaci

L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) raccomanda che il vaccino contro il COVID-19 di Novavax porti un avvertimento sulla possibilità di due tipi di infiammazione cardiaca, un ulteriore onere per un’iniezione che finora non è riuscita a ottenere un’ampia diffusione.

Le condizioni cardiache – miocardite e pericardite – dovrebbero essere elencate come nuovi effetti collaterali nelle informazioni sul prodotto per il vaccino, Nuvaxovid, sulla base di un piccolo numero di casi segnalati, ha affermato l’EMA mercoledì.

Novavax (NVAX.O) ha affermato che durante gli studi clinici su Nuvaxovid non sono state sollevate preoccupazioni per le infiammazioni cardiache e che sarebbero stati raccolti più dati, aggiungendo che la causa più comune di miocardite siano le infezioni virali.

“Lavoreremo con le autorità di regolamentazione competenti per garantire che le informazioni sui nostri prodotti siano coerenti con la nostra interpretazione comune dei dati in arrivo”, ha aggiunto Novavax, sviluppatore di vaccini statunitense.

A giugno, la Food and Drug Administration statunitense aveva segnalato un rischio di infiammazione cardiaca a causa del vaccino Novavax.

Articolo scritto da: Reuters

Fonte: Eventi Avversi News

Seguici anche sui nostri social

Telegram Sfero Odysee logoexit
NOVAVAX la decisione dell’EMA: