Danimarca: stop vaccini ai minori
Se ti piace l'articolo, condividilo

Covid, la Danimarca dà l’esempio: stop vaccini ai minori

Danimarca: Le autorità sanitarie danesi hanno deciso di interrompere la vaccinazione anti-Covid per i minori di 18 anni.

Semplice la base scientifica: «Bambini e giovani solo molto raramente si ammalano gravemente di Covid-19 con la variante Omicron».

Recepito così il parere di studiosi seri sul rapporto benefici-rischi. Il direttore generale dell’Autorità generale danese, Søren Brostrøm, ha ammesso in Tv che vaccinare i minori contro il Covid è stato un errore.

Si tratta di un’importante notizia per chi da sempre ha evidenziato che nei giovani la vaccinazione anti-Covid non è necessaria e addirittura può portare più rischi che benefici.

Cosa diranno ora gli ipervaccinisti italiani, da Speranza a Ricciardi, da Burioni a Pregliasco? Che la Danimarca è un Paese “no vax”?

Tutte queste evidenze scientifiche dimostrano che gli attuali vaccini non azzerano la trasmissione dell’infezione, hanno durata indefinita ed efficacia ridotta su alcune delle varianti sinora emerse.

Ormai è chiaro che la vaccinazione da sola non può realizzare questo obiettivo. I bambini più piccoli (in età prescolare e della scuola primaria) sembrano trasmettere il SARS-CoV-2 molto meno rispetto agli adolescenti, che a loro volta sono meno contagiosi degli adulti. I bambini quindi non sono affatto degli untori.

Pertanto non esiste nemmeno una giustificazione “altruistica” o “etica” nel vaccinare i bambini al fine di proteggere le popolazioni a rischio, come gli anziani, già oggetto di un’intensa campagna vaccinale.

Per tutte queste ragioni, il direttore generale dell’Autorità sanitaria danese, Søren Brostrøm, ha dichiarato pubblicamente in Tv che la vaccinazione anti-Covid per i minori è stata un errore, e di conseguenza se n’è scusato.

FONTE: lanuovabq.it

In Danimarca dal 1° ottobre

Lo scopo del programma di vaccinazione è prevenire malattie gravi, ospedalizzazione e morte.

Pertanto, alle persone a più alto rischio di ammalarsi gravemente verrà offerta la vaccinazione di richiamo.

Lo scopo della vaccinazione non è prevenire l’infezione da covid-19 e quindi alle persone di età inferiore ai 50 anni non viene attualmente offerta la vaccinazione di richiamo.

FONTE: www.sst.dk

Seguici anche sui nostri social

Telegram Sfero Odysee logoexit
Danimarca: stop vaccinazione ai minori
Tag: